Caraffa Filtrante: Come scegliere la caraffa migliore

La caraffa filtrante è un innovativo prodotto, presente in commercio da diversi anni, che consente di filtrare l’acqua del rubinetto, eliminando eventuali sostanze indesiderate presenti nell’acqua e contemporaneamente migliorarne il gusto. Bere l’acqua del proprio rubinetto è un gesto che diventa sempre meno comune, a favore invece dell’acqua imbottigliata, ritenuta più sicura e più buona. In realtà, l’acqua che raggiunge ogni giorno le nostre case e con la quale ci laviamo e cuciniamo, è altrettanto controllata e sicura. Il problema spesso è il sapore, che può essere ferroso, o simile a qualche metallo: è in questo che la caraffa filtrante ci viene in aiuto, assicurandoci non solo un grande risparmio economico, ma anche un minor impatto negativo sull’ambiente.

miglior caraffa filtrante

Caraffa Filtrante: come funziona?

La caraffa filtrante è un oggetto semplice ma tecnologicamente avanzato. L’aspetto è quello di una classica brocca per l’acqua, che comunemente vediamo sulle tavole di casa, nel comodo formato da 1,5 litri, pratico da utilizzare durante un pranzo o una cena. La caratteristica che rende una caraffa filtrante un prodotto tecnologico risiede nel suo filtro, cuore del prodotto, che ha il compito di filtrare l’acqua.

Ogni caraffa filtrante ha la forma di un imbuto, con la parte alta più larga e il fondo più stretto. Al centro della brocca è presente un filtro, attraverso cui far passare l’acqua del rubinetto. Il filtro, che può essere di diversa natura in base all’azienda che lo produce, si occupa di eliminare le impurità presenti nell’acqua, il cloro e il calcare. Sono questi gli elementi che alterano il sapore dell’acqua e di conseguenza i cibi e le bevande che realizziamo con l’acqua del rubinetto. Se stai pensando che queste brocche hanno bisogno di elettricità per funzionare, la risposta è no! Nessuna brocca richiede un alimentazione, la filtrazione dell’acqua è tutta nel filtro al suo interno.

Come funziona una caraffa filtrante è preso detto: dal rubinetto si fa scorrere l’acqua nella caraffa, la quale scorre nell’apposito filtro, che nel giro di pochi minuti avrà filtrato tutta l’acqua, rendendola ottima da bere e da utilizzare in cucina.

La miglior Caraffa Filtrante

Le aziende che realizzano la caraffa filtrante si possono contare sulle dita di due mani, infatti non sono moltissime, ma al contrario di quanto si possa pensare, questo è un bene. Infatti, la maggior parte sono specializzate in sistemi di filtraggio dell’acqua, sia per uso domestico, sia per uso aziendale, e questo è rassicurante, significa che si occupano esclusivamente di questo. Tra tutte, la caraffa filtrante Brita e la caraffa filtrante Laica, sono riconosciute come le migliori della categoria. Le più amate dai consumatori sono sicuramente questi due modelli:

Filtri Caraffa Filtrante

Il filtro della caraffa filtrante è la parte più importante di questo prodotto, il perno principale su cui si basa tutto il principio di filtrazione dell’acqua. Ogni azienda realizza specifici filtri, che sostanzialmente si basano su due tipologie di filtri: a carbone attivo e a scambio ionico. Il filtro a carbone attivo è sicuramente il più diffuso e comune da trovare nella caraffa filtrante, ed è in grado di eliminare le particelle indesiderate nell’acqua, migliorando il sapore e l’odore stesso dell’acqua. Si tratta di un elemento naturale, che intrappola le particelle dannose allo scorrere dell’acqua, filtrandola. Il filtro basato sullo scambio ionico attira a se tutti i metalli pesanti che possono essere presenti nell’acqua, come cloro o ferro, filtrandoli dall’acqua che andremo a bere.

Oggi, la maggior parte delle caraffe filtranti in commercio, presentano filtri con una combinazione di questi due sistemi, per garantire al consumatore una filtrazione d’acqua ottimale e completa.

Un comune filtro per caraffa filtrante è quindi racchiuso in un piccolo contenitore di plastica, posto al centro della caraffa, che consente all’acqua di attraversarlo lentamente. Il filtro è diviso a strati, ed ogni strato si occupa di filtrare particolari materiali:

  • metalli pesanti: sono i primi che vengono intrappolati dal filtro, in genere grazie ad un sistema a scambio ionico;
  • cloro e derivati: utile per le acque troppo ricche di cloro o di calcio;
  • batteriostatico: a base di carbone attivo, evita il passaggio di alcuni batteri che possono essere presenti nell’acqua di casa;
  • micro maglia: una particolare tecnologia che può intrappolare altre sostante presenti nell’acqua;
  • micro plastiche: alcuni filtri, di ultima tecnologia, includono un ulteriore filtro che si occupa di impedire il passaggio alle micro plastiche, sempre più presenti nell’acqua potabile di casa.

Filtri caraffa filtrante

I filtri di una caraffa filtrante dovranno essere sostituiti periodicamente, e questo è un aspetto molto importante da prendere in considerazione quando si acquista questo prodotto. Infatti, il costo dei filtri dovrà essere considerato nelle spese familiari. Per avere un’idea precisa della frequenza con cui cambiare i filtri, leggi la pagina “sostituzione filtro caraffa filtrante“.

Capacità Caraffa Filtrante

Quanta acqua può contenere una caraffa filtrante? È una domanda giusta da porsi prima di prendere in considerazione l’acquisto di questo prodotto. Sono almeno due i motivi per i quali è fondamentale che ognuno risponda a questa domanda, infatti c’è da considerare quanta acqua in media si beve in una giornata, e quanto spesso si utilizzerà la caraffa. L’acqua filtrata dalla caraffa non può essere lasciata per giorni nella brocca, perchè l’effetto del filtro dura circa 24 ore, quindi l’acqua filtrata deve essere consumata nell’arco di una giornata. Inoltre, essendo una brocca che può essere utilizzata direttamente a tavola per il pranzo e la cena, la sua leggerezza la renderà un oggetto dalla facile presa, simile ad una bottiglia. Per questi motivi le aziende produco la caraffa filtrante con una capacità dai 2 litri fino a circa 3,5 litri. Ovviamente ci sono anche caraffe più capienti, ideali per famiglie numerose o anche per uffici. Se invece quello che stai cercando è una soluzione comoda da utilizzare in movimento, allora hai bisogno di una borraccia filtrante.

Pulizia Caraffa Filtrante

La pulizia della caraffa filtrante rientra nella normale e quotidiana pulizia di un prodotto di uso domestico. È importante non lavare la caraffa filtrante con particolari saponi o detergenti, in quanto c’è sempre il rischio che possano lasciare dei residui all’interno della caraffa. Ovviamente, per lavare correttamente la caraffa, deve essere smontata nelle sue varie parti. In particolare, il filtro non va lavato, mentre è necessario pulire per bene le pareti della caraffa, dove potrebbe generarsi un proliferare di batteri. Poichè la caraffa prevede un uso quotidiano dell’acqua al suo interno, è buona norma lavarla tutti i giorni, magari al mattino, prima di riempirla nuovamente con l’acqua da filtrare.

Le migliori caraffe filtranti del 2020

OffertaBestseller No. 1
Brita Marella - Caraffa Filtrante per Acqua, 2.4 Litri, 6 Filtri Maxtra+ inclusi
Riempimento facile: lo sportellino sul coperchio si apre con un solo dito; Dimensione standard da 2.4 litri: progettata...
29,99 EUR
Bestseller No. 2
Laica J996 Kit 6 filtri (6 mesi di acqua filtrata) + 1 Caraffa Filtrante Stream Line in omaggio...
Made in Italy; Migliora il gusto dell'acqua; 6 cartucce = 6 mesi d'acqua; Comodità, praticità, risparmio, rispetto per...
32,99 EUR
OffertaBestseller No. 3
Brita Marella - Caraffa Filtrante per Acqua, 2.4 Litri, 1 Filtro Maxtra+ Incluso
Riempimento facile: lo sportellino sul coperchio si apre con un solo dito; Dimensione standard da 2.4 litri: progettata...
13,90 EUR
OffertaBestseller No. 4
Laica J31AB Stream Line Caraffa Filtrante, filtro Bi-Flux incluso, Verde/Trasparente
Made in Italy; Sportello per il riempimento rapido "QuickFill"; Capacità totale: 2.3 L - Acqua filtrata: 1.2 L
14,90 EUR
Bestseller No. 7
Laica Kit J9057 Caraffa Filtrante per il Trattamento dell'Acqua Big Roma, con 3 Indicatori Manuali...
Riduce notevolmente la quantità di bottiglie di plastica
24,99 EUR
Bestseller No. 8
Aigostar Pure 30LDV – Caraffa filtrante per l'acqua da 3.5L. Incluso 3 cartucce filtranti. Display...
【Tecnologia Premium】 Filtri testati e certificati,include 3 filtri sostituibili.; 【Capacità】Totale: 3,5...
27,99 EUR
Bestseller No. 9
Laica Prime Line_Coffee & Tea Caraffa Filtrante, Nero, 26.5x26.7x10.3 cm, 2 unità
Contenuto confezione: 1 caraffa + 1 cartuccia filtrante bi-flux coffee&tea
19,90 EUR
OffertaBestseller No. 10
Laica J9059 kit caraffa Carmen Tosca con 4 Filtri Bi-Flux (4 mesi di acqua filtrata), 100% made in...
Riduce notevolmente la quantità di bottiglie di plastica
21,99 EUR

Perché acquistare una caraffa filtrante?

Se sei un essere umano, hai bisogno di bere acqua! Puoi essere tra i cultori che bevono almeno 2 litri di acqua al giorno, o tra quelli che bevono solo durante i pasti o quando gli viene proposto/ricordato; chiunque tu sia hai bisogno di bere acqua. Le alternative sono due: bere l’acqua del rubinetto oppure acquistare acqua in bottiglia. La caraffa filtrante si rivelerà un ottimo acquisto in entrambe le situazioni, infatti:

  • se sei solito bere l’acqua del rubinetto, la caraffa filtrante renderà migliore il sapore dell’acqua, ed eliminerà tutte le impurità, i metalli pesanti e le micro plastiche, che non fanno bene al tuo organismo,
  • se sei solito acquistare acqua in bottiglia, puoi smettere, risparmiando non solo il costo dell’acqua, ma facendo un grande favore all’ambiente, eliminando tutta la plastica in eccesso generata dalle bottiglie. Non solo, non dovrai più faticare nel trasportare le bottiglie d’acqua.